Premio letterario “Parole mie” – Regolamento

Presentazione | Regolamento | Premiazione | Finalisti | Racconti Under 14 | Racconti Young | Galleria

REGOLAMENTO

PREMIO LETTERARIO PAROLE MIE

 

CON IL PATROCINIO DELL’ASSESSORATO ALLA PERSONA, SCUOLA E COMUNITÀ SOLIDALE

 

ORGANIZZATO DA

  E 

 

CON IL CONTRIBUTO DI

logo-happylandviaggi

 

REGOLAMENTO

scarica il regolamento qui

  1. Il Premio letterario Parole mie è rivolto a giovani autori delle Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado di Roma e Provincia per racconti inediti scritti in lingua italiana. Il Premio è suddiviso in due sezioni: Sezione Under 14 (per studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado); Sezione Young (per studenti della Scuola Secondaria di Secondo Grado).
  1. Il titolo del Premio letterario Parole mie del 2017 è MIGRANTI. Con questa prima edizione si vogliono stimolare i partecipanti a raccogliere o creare delle storie e trasformarle in atto narrativo. È possibile partecipare al concorso inviando un racconto aderente a qualsiasi genere letterario (avventura, fantascienza, fantasy, horror, storico ecc.), purché sia riconducibile al tema proposto.
  1. Ogni autore potrà inviare solo un racconto. La partecipazione è gratuita. I minori per poter partecipare devono essere presentati da un docente della Scuola di appartenenza con un proprio indirizzo mail e un telefono per i contatti, in quanto la Seprom non può detenere gli indirizzi e i recapiti degli studenti minorenni. I racconti dovranno essere inediti e pertanto non potranno essere rifacimenti, né riedizioni modificate di lavori editi, sia cartacei che sul web. La lunghezza dei racconti può raggiungere un massimo di 8.500 battute (spazi inclusi). I file dei racconti dovranno essere composti con carattere Times New Roman 12 o equivalente, il titolo in maiuscolo e in grassetto, non dovranno avere formattazioni particolari e non dovranno contenere dati anagrafici riconducibili all’autore, alla classe o alla Scuola di appartenenza.
  1. I racconti dovranno essere caricati su questo sito dalla pagina “Invio racconti” entro il 10 aprile 2017. Per inviare i racconti è necessario accettare esplicitamente il regolamento del Premio letterario e l’autorizzazione al trattamento dati personali mediante gli appositi box.
  1. Le opere giudicate idonee a partecipare verranno sottoposte a una giuria che dovrà stabilire una rosa di 40 finalisti (20 per ogni sezione) e nominare un vincitore. Le valutazioni della giuria sono insindacabili. Farà seguito la comunicazione personale agli autori selezionati e candidati al primo premio per tramite dei docenti referenti nel caso di studenti minorenni.
  1. La partecipazione al Premio costituisce autorizzazione alla pubblicazione e all’utilizzo dei dati anagrafici dell’autore ai fini di comunicazioni relative al Premio stesso. Gli autori, accettando il presente regolamento, rinunciano a qualsiasi pretesa economica per profitti derivanti dalle vendite del libro o rivista in cui sarà pubblicato il proprio racconto. Inoltre gli autori autorizzano Veledicarta a utilizzare i racconti inviati al Premio come testi per rappresentazioni teatrali e riproduzioni audio. In ogni caso gli autori saranno liberi di utilizzare le proprie opere anche per altri scopi. Dopo la premiazione, tutti i racconti partecipanti e i nomi e cognomi dei relativi autori e dei docenti tutor, saranno pubblicati sul sito www.seprom.it.
  1. Gli autori dei racconti che risulteranno vincitori di ognuna delle sezioni del Premio, si aggiudicheranno come premio un tablet Android da 10 pollici, una targa e 5 libri di narrativa tratti dal catalogo Mondadori Education. Gli autori dei secondi e terzi classificati si aggiudicheranno un e-reader Kindle wi-fi, schermo touch da 6″, una targa e tre libri tratti dal catalogo Mondadori Education. Inoltre, le prime 40 opere selezionate saranno pubblicate in una raccolta, nelle edizioni Veledicarta, previa azione di redazione (editing e correzione di bozze), prima di essere pubblicati. In ogni caso l’avvenuta selezione delle opere non comporta alcun obbligo per Veledicarta, che si riserva la facoltà di pubblicazione totale o parziale delle opere. I titoli e i nomi degli autori finalisti saranno pubblicati sul sito www.seprom.it e sul sito www.veledicarta.it in concomitanza con la data della premiazione.
  1. La premiazione si terrà nell’aula magna dell’Istituto di Istruzione Superiore “Enzo Ferrari” di Roma, presso la sede di via Contardo Ferrini, 83. L’Istituto è raggiungibile con la Metro A fermata Subaugusta.

 

scarica il regolamento qui

 

 

Presentazione | Regolamento | Premiazione | Finalisti | Racconti Under 14 | Racconti Young | Galleria